Ikea time

In questi giorni di ferie sono stata a fare un giro all’Ikea (tra l’altro sembrava che tutti quelli rimasti a casa, si fossero ritrovati lì ;-)).

Penso di non essere l’unica che non appena mette piede in questo negozio inizia a fare progetti mentali che rivoluzionerebbero l’intera abitazione, tra la possibilità di creare e personalizzare gli spazi interni ed esterni e tutti i vari complementi d’arredo e soprammobili , ogni giorno, ogni spazio in casa cambierebbe forma, dimensione e colore!

Vivo nel mio appartamento da giugno 2019, ho comprato casa l’anno scorso dopo aver vissuto 3 anni in affitto, volevo una casa che fosse mia e basta per una serie di sfortunati eventi precedenti.

Non con pochi sacrifici devo dire, ma sono fiera di essere riuscita in questa piccola impresa da sola, senza l’aiuto di nessuno. Ho fatto il necessario all’inizio, ma non nego che mi piacerebbe ristrutturare alcune parti di casa, per esempio mi piacerebbe cambiare i pavimenti, rifare parzialmente i pensili della cucina, ristrutturare completamente il bagno, ma ahimé sono progetti ambizioni e costosi che al momento non mi posso permettere quindi le mie doti di architetto devono restare in stand by.

Mi sono concessa però l’acquisto di piccole cose e già solo con questo la casa sembra avere un aspetto diverso, per esempio è bastato mettere una tenda e una zanzariera sul balcone perché la casa risultasse più ombreggiata e fresca, oppure comprare un carrellino a 2 ripiani che ho inserito nel sotto lavello in cucina in modo che lo spazio fosse più ordinato.

Mi sono anche regalata (attenzione! ;-)) dei nuovi canovacci e un tiragraffi nuovo per i miei gatti.

Si comincia dalle piccole cose per finire a realizzare i progetti più importanti, piano piano e un passo alla volta sono sicura che riuscirò a creare la casa dei miei sogni!

E voi? Avete sogni nel cassetto “casalinghi” da realizzare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *